Consigli per una sana alimentazione

Dieta non significa sottrarre cibo all’alimentazione: dieta è modo di vivere, muoversi, mangiare , dormire e quanto altro caratterizzi lo stile di vita.

Le problematiche fondamentali per migliorare la nostra nutrizione rendendola uno strumento per il benessere sono le seguenti:

  1. La quantità degli alimenti è importante per soddisfare il fabbisogno energetico dell’organismo: è differente nei due sessi (10-20% in meno nelle donne), varia con l’età, l’andamento stagionale e l’attività fisica.
  2. La qualità degli alimenti è importante per fornire tutte le sostanze (proteine, carboidrati, grassi, vitamine, sali minerali, oligoelementi, fibre ed acqua) per un corretto funzionamento di tutto il metabolismo e quindi per lo stato di salute.
  3. La corretta distribuzione degli alimenti nel corso della giornata (4-6 pasti al giorno di cui 3 pasti principali e 2 spuntini) determina un migliore utilizzo dell’energia.
  4. La giusta preparazione dei cibi favorisce una migliore digestione degli stessi e mantiene attivi i principi nutrizionali.
  5. La fibra grezza alimentare è assolutamente indispensabile nella giusta quantità, per migliorare il transito intestinale e prevenire le malattie dismetaboliche quali : diabete, ipertrigliceridemia, ipercolesterolemia ed iperuricemia.
  6. L’acqua è fondamentale per l’organismo, sia quella contenuta nei cibi, sia quella bevuta nella giornata.

Una corretta alimentazione si basa sulla scelta degli alimenti e sulla quantità assunta nel corso della giornata, ma anche sulle modalità di cottura, preparazione e sull’apporto di liquidi nelle 24 ore.

Questo articolo è inserito sotto Gli alimenti, Nutrizione.Puoi trovare qui i commenti a questo articolo RSS 2.0 .Puoi lasciare un commento, o trackback.

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.